Imane Fadil «è morta avvelenata da sostanze radioattive non reperibili in commercio»

Imane Fadil «è morta avvelenata da sostanze radioattive non reperibili in commercio»

Sulla morte della modella, testimone nei processi sul caso Ruby, indaga la Procura di Milano: l’ipotesi di reato è di omicidio volontario

Source

You might also like:

Comment on this post

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...

No Trackbacks.